La dieta perfetta in cinque semplici mosse

dieta

Studi scientifici confermano che l’homo sapiens, uscendo dalla natura, volendola controllare e rinunciando alla propria evoluzione in favore dello sviluppo materiale, abbia dato origine a un’agonia devolutiva, ricca di malattie, stress e alienazione.

Abbiamo perso il contatto con noi stessi e con l’universo, la nostra casa.

L’alimentazione, fondamento della vita, una volta spontanea e istintiva, viene oggi artificialmente costruita e “sapientemente” controllata, dalla produzione al consumo. Questo fatto, nonostante dia l’illusione della libera scelta e abbondanza rispetto la varietà, contribuisce notevolmente alla nostra salute precaria.

Il cibo, una volta lavorato dall’uomo, perde le caratteristiche nutritive fondamentali.Le sostanze alterate sono private di qualità e quantità necessarie a sostenere e far crescere il nostro organismo in ottima salute.

Basta pensare che le farine raffinate, utilizzate per produrre pane e pasta, oltre a contenere sostanze chimiche dovute alla lavorazione, hanno un valore nutritivo più basso rispetto a quelle “grezze” e integrali.

Oppure la frutta, nella maggior parte dei casi viene coltivata con concimi e pesticidi, a volte anche tagliata e messa in scatola così da perdere sostanze nutritive in favore di conservanti ed additivi chimici.

Infine, le carni degli animali, messe al centro d’infiniti dibattici sulla nutrizione, se di allevamento intensivo, risultano pregne di sostanze chimiche, come per esempio ormoni della crescita e farmaci.

Insomma, mangiamo quotidianamente cibo contenente più o meno garndi quantità di veleno.

Che cosa possiamo fare per difenderci?

Non preoccupiamoci, basta portare il nostro organismo a un equilibrio naturale in maniera…
…naturale!

Madre natura mette a disposizione tutto quello di cui abbiamo bisogno e noi che facciamo? Semplice, seguiamo le sue regole!

1-Mangiare cibi naturali non lavorati
Evitate il più possibile cibi raffinati e conservati, pieni di sostanze chimiche e con bassi valori nutritivi. Prediligete i cibi grezzi, intatti, che provengono direttamente dalla natura, come frutta e verdura fresca e a filiera corta, meglio ancora crudi. Se leggendo l’etichetta trovate un ingrediente con un nome impronunciabile, non comprate. Si tratta di una sostanza chimica.

2-Scegliere cibi biologici
I cibi biologici sono più costosi, ma molto più sani e nutrienti rispetto a quelli “tradizionali” zeppi di sostanze chimiche velenose. Preferite pagare subito, investendo in salute, oppure optate per sacrificarla investendo in cure mediche? Io ho scelto la prima opzione.

3-Variare la dieta
Se vi piace mangiare sempre lo stesso cibo, non è perché avete trovato la dieta perfetta per voi, ma probabilmente perché ne siete dipendenti. Iniziate a variare, scoprirete subito un rinnovato benessere e un aumento dell’energia.

4-trasgredire quando se ne ha voglia
Se avete una voglia sfrenata di pizza, pasta, biscotti, cioccolato e patatine fritte, non privatevene. Mangiare qualcosa senza sentirsi in colpa è meglio che non mangiarla e soffrirne. Trasgredire con cognizione è la cosa migliore. Scegliete dolci, pasta, o cioccolato fatti con ingredienti biologici, sani e di più alta qualità possibile. Con il tempo scoprirete che non sarà più la quantità a soddisfarvi, ma la vostra stessa ottima salute.

5-Scorciatoia

Queste regole vi sembrano ancora troppe o troppo difficili da seguire? Bene, allora fatevi solo una semplice domanda prima di scegliere il cibo: “si poteva produrre cento anni fa?” Se la risposta è “no”, allora è meglio non mangiarlo!

#raw #vegan #thaifood #healthy
Super mango salad #raw #vegan #thaifood #healthy

.......................................................................

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Daniele Penna rende pubblico il proprio Whats App per potergli porre le tue domande... Guarda il video

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



This article has 1 Comment

  1. nella dieta macrobiotica si impara che sarebbe meglio consumare cibi più integrali possibili per esempio riso, farro… Con la buccia… E che se mangiamo una farina l’energia dell’alimento si frantuma… Come se si tagliano verdure per farle scottate se si tagliano a mano possiedono un certo tipo di energia .. Se si sminuzzano col tritatutto elettrico prendono una strana energia dovuta a come sono state tritate. Quindi non danno un tipo di energia che tende all’equilibrio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*