Cosa succede dopo la morte? La teoria dello scienziato Robert Lanza

vita dopo la morte

 

Il New York Times ha votato Robert Lanza come “il terzo più importante scienziato vivente”, nominato dal Time Magazine come “una delle persone più prestigiose del mondo”. Esperto di medicina rigenerativa, direttore scientifico presso l’Advanced Cell Technology e professore aggiunto presso la Wake Forest University School of Medicine con più di 30 libri all’attivo, tra cui “Principles of tissue engineering” (Principi di ingegneria dei tessuti) e “Essentials of stem cell biology”(Fondamenti di biologia delle cellule staminali), conosciuto per la sua ampia ricerca sulle cellule staminali, famoso per aver condotto diversi esperimenti di successo sulla clonazione di specie animali in via d’estinzione, di recente appassionatosi alla fisica, alla meccanica quantistica e all’astrofisica, grazie ai suoi molteplici interessi, Lanza, ha elaborato la teoria del Biocentrismo, secondo la quale la morte, come noi la conosciamo, non è altro che un’illusione generata dalla nostra coscienza.

Lo scienziato scrive sul suo sito web: “Ci hanno insegnato a pensare che la vita sia sono l’attività generata dalla combinazione di carbonio e di una miscela di molecole, che vivremo per un certo tempo e che poi finiremo per marcire sottoterra”, prosegue: “ci hanno insegnato che la nostra coscienza è un fenomeno unito al nostro organismo e che questo morirà con esso”.

Nella sua teoria mette la vita e la biologia al centro e come parte fondamentale dell’universo; nel quale, sarebbe la vita stessa a creare l’universo e non il contrario. Ciò significa, secondo Lanza, che è la coscienza della persona a stabilire la forma e l’estensione degli oggetti dell’universo. Mentre la filosofia realista di provenienza greca ha sempre dichiarato che la realtà esiste di per sé, a prescindere dall’esistenza dell’osservatore, la fisica quantistica ha scoperto che l’osservatore è fondamentale nella creazione della realtà.

Lo spazio e il tempo sono strumenti della nostra comprensione, per cui, secondo Lanza, “noi portiamo in giro spazio e tempo come fanno le tartarughe coi gusci”; mentre la morte della coscienza esiste solo sotto forma di pensiero, dal momento che le persone si identificano con il corpo, credono che quando esso muore, la coscienza sparisce.

Se il corpo forma la coscienza, quest’ultima muore quando il corpo muore, ma se il corpo accoglie la coscienza così come un decoder riceve i segnali satellitari, la coscienza non termina con la morte fisica. La coscienza esiste fuori dai legami del tempo e dello spazio, si trova sia nel corpo umano che fuori di esso. Lo scienziato dice: “con la morte la nostra vita diventa un fiore eterno che torna a vivere nel multiuniverso”, il luogo delle possibilità infinite, e che “la vita è un’avventura che oltrepassa il nostro modo comune di pensare linearmente.

Lo scienziato considera che universi multipli possano esistere simultaneamente e che, mentre in un universo il corpo muore, in un altro può continuare a esistere, inglobando la coscienza spostata in quest’ultimo. La persona morta, durante il viaggio attraverso il tunnel, non finisce in Paradiso o all’Inferno, ma in un mondo simile a quello da lei abitato prima, ma questa volta viva, e questo si ripete all’infinito. La fisica quantistica, giustificherebbe, secondo Lanza, l’esistenza della vita eterna. Il multiuniverso è una idea fisica sostenuta da diversi fisici e astrofisici che considerano che non esistano leggi fisiche che vietano l’esistenza di mondi paralleli.

Ma c’è un’altra interessante teoria, la Teoria quantistica della coscienza, a far parlare di sé: elaborata dal medico americano Stuart Hameroff e dal fisico quantistico inglese Roger Penrose, afferma che le nostre anime sarebbero introdotte in microstrutture chiamate microtubuli, racchiuse nelle nostre cellule cerebrali (neuroni). L’anima sarebbe formata da prodotti chimici quantistici che, nel momento della morte, scappano dal sistema nervoso per entrare nell’universo.

Qui sotto un video di testimonianze di esperienze di pre morte.

Guarda il video:

 

Fonte: http://www.meteoweb.eu/2014/05/ecco-cosa-succede-dopo-la-morte-la-clamorosa-e-rivoluzionaria-teoria-dello-scienziato-robert-lanza/286385/

Tratto liberamente da: facegood.org

.......................................................................

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Daniele Penna rende pubblico il proprio Whats App per potergli porre le tue domande... Guarda il video

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Lascia un commento