“La patata pelata è contro natura”

 

patata

Anche tu come me sarai rimasto travolto dalla moda delle patate pelate, alla prima occasione, però, ti sei accorto che il fenomeno porta con se anche aspetti negativi. Questo articolo ti svela un modo facile e veloce per gustarti al meglio le patate senza troppi preparativi.

Perché modificare una cosa che madre natura ha creato con tanta cura?

Perché perdere tempo prezioso in cucina, quando si può spendere da un’altra parte?

Anche se negli ultimi anni la moda di pelare patate si è diffusa a macchia d’olio (d’oliva).
va ricordato che è meglio lasciare tutto al naturale e gustarsele così come sono.

Infatti la patata è uno dei vegetali più consumati, un alimento nutriente ed economico, ricco di componenti che danno positivi effetti sulla salute, specialmente se lasciata intatta.

La patata, e i suoi parenti melanzana, pomodoro e peperone, fanno parte della famiglia delle Solanacee. Queste piante, presenti in gran parte delle diete della popolazione mondiale, contengono quantitativi enormi di complessi molecolari che producono per proteggersi dai parassiti.

Le suddette molecole, glicoalcaloidi, sono fondamentali nelle patate. Infatti, questo tubero crescendo nel terreno, un ambiente ricco di microorganismi, risulta particolarmente sensibile agli attacchi dei diversi funghi, insetti e batteri.

Non sorprende quindi che la buccia della patata, essendo più a diretto contatto con un ambiente “difficile”, contenga elevate quantità di molecole protettive, con caratteristiche fungicide, insetticide e battericide naturali.

Recenti ricerche dimostrano che i glicoalcaloidi presenti nella patata si trovano in maggior quantità nella buccia, in concentrazioni di ben cento volte superiori rispetto alla pasta interna. Si presuppone che queste sostanze presenti nella buccia delle patate possano avere un ruolo molto importante nella prevenzione dei tumori.

Infatti, gli alcaloidi solanina e caconina, quelli abbondantemente presenti in questo tubero, hanno la capacità di bloccare la crescita di diversi tipi di cellule tossiche, incluse quelle del tumore allo stomaco, al fegato, al colon e all’utero, grazie ad un processo detto “apoptosi”, il quale può bloccare la crescita tumorale.

Inoltre, previa buona pulizia e assenza di pesticidi chimici, la buccia rende gustosa, saporita e ricca di sostanze nutrienti l’agognato tubero, che vi piaccia fritto, saltato in padella, o come lo preferisco io, in umido…

.......................................................................

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Daniele Penna rende pubblico il proprio Whats App per potergli porre le tue domande... Guarda il video

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



This article has 2 Comments

  1. a me hanno diagnosticato circa sei anni fa il disturbo bipolare affettivo misto, da allora assumo dei psicofarmaci efexor e ziprexa, lo psichiatra che mi segue dice,; che li dovrò prenderle a vita per non rischiare una ricaduta. Ho provato ad eliminarle, ma stavo male quindi ho rinunciato. Qualche aiuto e dei consigli mi servirebbero proprio!

    1. Cara Domenica,
      ti ringrazio per il commento, il tuo intervento è stato considerato e per avere risposta devi scriverlo sotto l’articolo di riferimento “Sei bipolare? Leggi questo articolo!” non a questo articolo “La patata pelata è contro natura”. Infatti solo gli autori dei rispettivi articoli possono rispondere ai rispettivi commenti.
      Certo della tua comprensione, ti saluto.
      Serenità

Lascia un commento