Sei visivo, auditivo o cinestesico? Scoprilo con questo test!

image

Non tutti sanno che nel corso della nostra vita tendiamo a scegliere un canale preferenziale per assimilare e trasmettere le informazioni. Cosa significa questo? Che ognuno di noi ha la tendenza a memorizzare e comunicare con gli altri preferendo le immagini piuttosto che i suoni piuttosto che le sensazioni. Questo è quanto afferma la PNL (Programmazione Neuro Linguistica) scienza che studia i processi che avvengono all’interno della nostra mente.
Attenzione, è bene non generalizzare poichè la preferenza di un canale piuttosto che di un altro può variare in base al momento, in base alla situazione o altro, per cui è sempre bene fare riferimento al momento presente.
Tuttavia è possibile verificare quale canale stiamo usando rispondendo a queste semplici domande:

Come gesticoli quando parli?
a) Le mani si muovono scoordinate come a “disegnare” ciò che stai dicendo
b) Le mani sono coordinate tra loro quasi a seguire il ritmo della tua voce
c) Il movimento delle mani è lento e orientato al proprio centro emozionale (pancia, petto)

Com’è la tua respirazione quando parli?
a) Veloce e superficiale
b) Armoniosa e ritmata
c) Lenta e profonda

Cosa ti colpisce di più in una scena?
a) I colori e le immagini
b) Le musiche, i suoni
c) La sensazione che ti dà

Quale affermazione senti più tua?
a) Vedo che le cose quadrano bene!
b) Si, questo mi suona bene!
c) Sento/percepisco che le cose vanno bene

Quando parli:
a) parli veloce e spesso la tua mente “viaggia” più veloce di ciò che stai dicendo
b) parli dicendo le parole che senti dentro di te
c) Parli lento e ti dai il tempo di assaporare le emozioni dentro di te

Maggioranza di risposte a
VISIVO. Hai la tendenza a vedere ciò che stai dicendo quindi spesso le immagini si susseguono così veloci che le tue parole non riescono a stargli dietro. Assimili e ricordi maggiormente le immagini e i colori. Senti la necessità di aiutarti a parlare disegnando con le mani ciò che stai vedendo.

Maggioranza di b
AUDITIVO. Nel momento di utilizzo del canale auditivo si predilige spostare l’attenzione sui suoni, sia su musiche e suoni dell’ambiente sia sul tono di voce proprio e dell’intelocutore. Le mani, appunto, seguono il ritmo della voce come un direttore d’orchestra.

Maggioranza di c
CINESTESICO. La priorità è quella di concentrarsi sulle emozioni e sulle sensazioni fisiche che si stanno provando. Per questo la respirazione viene portata a un ritmo più lento e profondo e le mani vengono utilizzate poco, al massimo solo per fare il gesto di portare dentro o fuori l’emozione che si sta provando in quel momento. L’ attenzione viene inoltre data al gusto, all’odorato e al tatto.

Detto questo è facile comprendere maggiormente le comunicazioni con le persone che ci stanno attorno e le loro eventuali reazioni.

Provate a farci caso anche voi!

.......................................................................

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Daniele Penna rende pubblico il proprio Whats App per potergli porre le tue domande... Guarda il video

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*